«Innovazione, creatività e tecnologia a disposizione di un eccezionale flusso di pubblico hanno segnato il grande successo della quarta edizione di Maker Faire Rome 2016 – The European Edition 4.0, la più grande fiera europea dell’innovazione promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera. Oltre 110 mila le presenze nei tre giorni della rassegna. Migliaia le persone che hanno affollato e percorso gli stand e visitato le oltre 700 invenzioni presentate dai makers provenienti da più di 65 Paesi diversi. Alla kermesse, quest’anno alla Fiera di Roma, hanno partecipato non solo famiglie, bambini e studenti, ma anche tanti imprenditori e professionisti del settore. Il grande seguito di pubblico è andato di pari passo con quello della stampa: per questa edizione si sono accreditati oltre 700 giornalisti e blogger di testate e radio/tv nazionali e internazionali». Così una nota della Camera di Commercio.

Anche Biomedical Lab ha preso parte a questa iniziativa di successo con i due progetti riguardanti lo sviluppo di due (futuri) dispositivi medici:

PD-Watch: l’orologio per il Parkinson.
MyVenus: il sistema di telemedicina per ventilazione meccanica domiciliare.

Biomedical Lab ringrazia tutti i visitatori allo stand per l’interesse dimostrato ed per i feedback ricevuti ed esprime la propria soddisfazione per aver potuto partecipare alle finali di R.O.M.E. Prize, MakeToCare e StartUp Contest.